Usa il campo “Cerca su Twitter” per trovare acquirenti motivati

di Salvatore Coddetta, formatore e coach immobiliare

 

In questo articolo ti presento una nuova strategia, che potremmo definire di Guerrilla Marketing per generare contatti con acquirenti motivati. Io non l’ho mai fatto, ma alcuni agenti mi hanno raccontato di aver utilizzato con successo questa strategia.

cerca su twitter

Vai su Twitter e fai una ricerca dei commenti sulla tua zona. Clicca nel motore di ricerca interno a Twitter e inserisci le parole “Trasferirmi a ___” e guarda quello che si apre. La gente parla spesso di voler comprare casa in una zona o di volerlo fare in futuro. Manda un messaggio direttamente a queste persone, tramite la messaggistica interna di Twitter o rispondi ai loro Tweet e chiedi se vogliono parlare con un agente immobiliare che conosce bene la zona e può aiutarli a trasferirsi. Offri loro un contenuto di valore, come ad esempio una guida gratuita sui posti migliori per comprare nella tua città. Questa strategia può o non può funzionare, a seconda delle dimensioni della città. Le città più grandi avranno più gente che vuole comprare lì, e, di conseguenza, un numero più ampio di possibili contatti. Guarda l’immagine qui sotto per un esempio:

cerca-su-twitter.png

 

Sono andato su Twitter e ho fatto una ricerca per “Trasferirmi a Milano” e come è possibile notare dallo screenshot ci sono tre Tweet di persone che dicono di volersi trasferire a Milano. Considera che in realtà la schermata era molto più lunga è scendendo ho trovato altri Tweet di persone che dichiarano di voler o dover trasferirsi a Milano.

Poi ho provato a fare una ricerca per “andare a vivere a Milano” e guarda cosa ho trovato:

ricerca-su-twitter.png

….e ancora:

twitter

E si possono trovare altri risultati interessanti anche cambiando parola chiava nella ricerca, come ad esempio inserendo “Abitare a Milano”.

Certo, si trovano molti più Tweet del genere sulle grandi città che non sulle piccole città. Ma la domanda è: Perché non mandare un messaggio direttamente a queste persone, tramite la messaggistica interna di Twitter, e chiedergli se vogliono parlare con un agente immobiliare che conosce bene la zona e può aiutarli a trasferirsi? Ripeto, non ho mai provato e non so se funziona, ma perché non provare? Se dovesse funzionare sarebbe un modo molto economico per trovare contatti qualificati con acquirenti motivati, non trovi?

Sarei felice di sapere che ne pensi e i risultati che otterrai provando questa strategia leggendo i tuoi commenti qui sotto

Se ti è piaciuto questo articolo sentiti libero di condividerlo sui tuoi social 🙂

Suggerimento finale: Se ti è piaciuto questo articolo potrebbe piacerti anche il mio libro sul mobile marketing immobiliare

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...