Evernote per agenti immobiliari

Salvatore Coddetta, formatore e coach immobiliare

Usi Evernote per la gestione della tua attività di agente immobiliare? Dovresti.

In questo articolo ti spiegherò le nozioni di base su come usarlo per le attività immobiliari. Fondamentalmente ci sono almeno due modi per usare Evernote nel settore immobiliare. Puoi usare Evernote per la gestione delle compravendite e per la gestione della tua produttività personale. Ma partiamo da una definizione: che cos’è Evernote? Innanzitutto Evernote è un’applicazione mobile con la quale puoi creare delle note.

Evernote-per-agenti-immobiliari

Come posso usare Evernote per gestire le compravendite?

Come agente immobiliare, ad esempio, potresti creare una nota per ogni cliente e gestire tutte le attività su immobile (dal piano marketing impiegato per quella casa, i risultati delle attività di marketing, le visite, le richieste, ecc.) con una migliore organizzazione e una facile ricerca effettua tramite un potente morte di ricerca interno. Con Evernote è possibile memorizzare tutti i tipi di informazioni che desideri: puoi scrivere note, puoi fare interviste al cliente (o altre registrazioni audio quali ad esempio i commenti degli acquirenti che hanno visto una casa dove esprimono cosa gli è piaciuto e cosa non gli è piaciuto – registrazioni audio che poi potrai far sentire al proprietario e potrebbe esserti molto utili nella gestione dell’incarico), puoi scattare foto delle case e inserirle in una nota e persino i documenti della casa in PDF possono essere inseriti nelle note. Insomma, la maggior parte degli aspetti di una compravendita immobiliare possono essere gestite con Evernote.

All’interno della nota creata con Evernote, è infatti possibile memorizzare tutti i documenti importanti dell’immobile, tutte le e-mail ricevute e scambiate, i risultati delle visite, i contratti e altre informazioni importanti da condividere con il cliente. Gli agenti immobiliari che usano Evernote possono fare una nota per ogni loro cliente, memorizzare tutti i documenti di un immobile in una nota dedicata a quell’immobile su Evernote, e condividere questa nota con i loro clienti. In questo modo, hanno sempre accesso alle informazioni di cui hanno bisogno e in più, volendo, possono far firmare dei documenti tramite applicazioni come RightSignature che permettono di catturare una firma digitale e salvarla nuovamente in Evernote per un facile accesso alle note dei clienti.

Infine potresti usare Evernote anche per gestire le collaborazioni con altri agenti sugli immobili che hai deciso di condividere, quasi come se fosse una sorta di MLS. Infatti, proprio perché le note sono condivisibili con altri utenti, puoi decidere di condividere alcune note solo con alcuni colleghi con i quali collabori. Insomma con Evernote puoi gestire tutte le compravendite dall’inizio alla fine in un unico posto.

Come posso usare Evernote per tenere sotto controllo e migliorare la mia produttività personale?

Oltre a utilizzare Evernote in ogni aspetto del tuo lavoro,  potresti utilizzarlo anche come uno strumento personale estremamente prezioso per monitorare e migliorare la tua produttività personale.

Anche qui, potresti creare delle liste di controllo su tutte le cose giornaliera che comprenda tutte le cose che devi fare durante la tua giornata lavorativa (scandaglio portali, ricerca in zona, sviluppo notizie, appuntamenti, ecc.).

Oppure potresti creare una nota con tutti gli script che ti servono nelle diverse occasioni lavorative (al telefono, durante la visita, ecc.) e poter accedere in una frazione di secondo tramite il tuo tablet o telefonino allo script che ti serve in quel momento.

Potresti creare una nota con i role-play da fare con i tuoi colleghi in ufficio per allenarti, attraverso delle simulazioni, a fare al meglio gli appuntamenti reali.

Grazie alla funzione della registrazione audio potresti registrarti mentre fai le telefonate e cercare di capire come migliorarti.

Se sei il titolare di un’agenzia immobiliare potresti usare Evernote anche per la gestione del personale. Ad esempio, potresti chiedere ai tuoi di collaboratori di inviarti un report sulla loro attività giornaliera e settimanale tramite una nota di Evernote che loro condivideranno con te.

Spero che tu abbia trovato utile questo articolo. Se lo hai trovato utile, potresti trovare utile anche il mio libro sul mobile marketing immobiliare

Se hai domande da farmi su come utilizzare Evernote nel campo immobiliare, fai pure la tua domanda nel campo dei commenti qui sotto e ti darò una risposta.

Se invece sei un agente che già utilizza Evernote per il suo lavoro e vuoi condividere cone me e con altri colleghi che ci leggono il tuo modo di usare questa applicazione nel tuo lavoro e i benefici che ne ricavi, puoi farlo lasciando un commento qui sotto.

Grazie per aver letto questo articolo,

Salvatore Coddetta, formatore e coach immobiliare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...