Periscope cambierà il marketing immobiliare?

di Salvatore Coddetta, formatore e coach immobiliare – coautore del libro “Mobile Marketing Immobiliare” Hai mai voluto essere uno dei primi agenti immobiliari a usare una nuova applicazione nel marketing immobiliare? Un’applicazione che tutti, compreso i tuoi clienti, stanno già usando? Bene, questa è la tua occasione. periscope-marketing-immobiliare La scorsa settimana è stata lanciata Periscope, l’applicazione di Twitter per il livestreaming da smartphone e tablet, che ha già riscosso un enorme successo. L’app è pensata per permettere agli utenti di trasmettere contenuti in diretta, cavalcando la politica del real time di Twitter, ed eliminando i tempi di attesa che passano tra la cattura di un video e il suo upload sui social network (come ad esempio avviene con Youtube o con Hangout di Google+).

Cos’è Periscope?

Periscope è un applicazione per il livestreaming video ai follower che sono agganciati al tuo account Twitter. Tutto quello che bisogna fare per cominciare a trasmettere è aprire l’applicazione e scegliere l’apposita icona: Periscope ci chiederà di descrivere brevemente quello che stiamo per trasmettere, ci darà la possibilità di condividere la nostra posizione, di condividere il flusso anche su Twitter o di optare per una trasmissione privata limitata a un gruppo di nostri follower. Fatto questo basterà scegliere Start Broadcast per cominciare a trasmettere. Allo stato attuale, l’utente riceve una notifica all’avvio della diretta e potrà guardare in diretta i video degli eventi che gli utenti stanno filmando. E’ possibile anche interagire con il broadcaster attraverso una chat che permette agli spettatori di commentare il video, leggere i commenti degli altri spettatori, e dimostrare che sono fan di chi sta facendo il video. Assicurati di rispondere sempre alle domande che i tuoi spettatori ti porranno nella chat, altrimenti potrebbero perdere l’interesse e lasciarti solo. Una volta terminata la tua diretta su Periscope, ti verranno forniti alcuni dati, come il numero degli spettatori e il numero di coloro che sono rimasti a vedere il tuo livestreaming fino alla fine, la durata della tua diretta e il numero di cuoricini ricevuti (una sorta di applauso virtuale che ricevi dai tuoi spettatori e che più ne hai e più sei popolare su Periscope). A questo punto puoi salvare il tuo video nel tuo “rullino” oppure salvarlo per vederlo in seguito. In caso tu scelga la seconda opzione, i tuoi follower su Periscope avranno la possibilità di rivedere la tua diretta per 24 ore prima che questa scompaia per sempre.

Sembra una bella novità, giusto?

Ma quest’APP ha il potenziale per trasformarsi in un nuovo e potente mezzo per il giornalismo di tutto il mondo. Oppure in uno strumento di marketing innovativo per gli agenti immobiliari. «Ma, come?» Vi starete chiedendo. “Come posso utilizzare quest’APP per intercettare i potenziali acquirenti interessati a una casa?” Beh, lasciate che ve lo dica …

SECONDO ME GLI USI PRINCIPALI NEL SETTORE IMMOBILIARE SONO ALMENO SETTE:

1. Open House virtuali. Se avete già un largo seguito sui social network, allora sarà piuttosto semplice. Tutto quello che dovete fare è comunicargli il vostro account Periscope e fargli sapere che un determinato giorno ad una determinata ora farete in livestreaming su Periscope una “Open House VIRTUALE” di una proprietà che avete in vendita. Qual è il modo migliore di mostrare una casa, se non quello di fare un livestreaming interattivo? In questo modo potete spiegare i punti forti di una casa e le sue caratteristiche distintive in diretta su Internet. Mettete questa informazione anche nei vostri annunci, pubblicati sul web o sul cartaceo, in modo che chiunque sia interessato possa partecipare. ATTENZIONE: è una Open House virtuale, non reale. Quindi i potenziali acquirenti non devono essere presenti fisicamente nella casa, ma collegati su Periscope con voi per una visita virtuale dell’immobile. Inoltre, se vi occupate di immobili di fascia alta, potete fare più di un livestreaming su Periscope di una proprietà, per stimolare l’interesse dei vostri follower su quella particolare proprietà.

2. Mostrare la tua conoscenza del quartiere/zona. Tuttavia, uno dei migliori usi per questa applicazione di video streaming dal vivo che mi viene in mente è quello di trasmettere dei video live del vostro quartiere. Ancora una volta, rivolgetevi a chi è già vostro fan o seguace sugli altri social network, facendogli sapere che state dando un live tour del quartiere su Periscope. Fate questa cosa quotidianamente. Basta postare un video di te stesso mentre prendi un caffè in un ottimo bar della zona, oppure mentre a piedi attraverso il bellissimo parco dove i futuri acquirenti potranno portare i loro bambini a giocare o andare loro stessi per fare footing. Oppure puoi postare un video di te mentre vai nei centri commerciali della zona, o acquisti generi alimentari in un supermercato locale. Questo potrebbe sembrare banale, ma può dare allo spettatore una vera e propria esperienza di come sarebbe vivere in quella zona. RICORDA: Vendere la zona, ti aiuterà a vendere le case in quella zona. Usato in questo modo Persicope può rendere obsoleti Google Street View e YouTube.

3. Backstage di un Home Staging. Attraverso un livestreaming su Periscope potete mostrare ad altri proprietari come potrebbe essere migliorata la loro casa con l’intervento di un Home Stager. I proprietari possono osservare dal vivo l’home stager che cambia il colore alle pareti, aggiusta una lampada, mette un tappeto o una pianta, aggiunge o toglie mobili e rendersi perfettamente conto di come migliorerebbero le condizioni della loro casa se anche loro si affidassero ad un Home Stager. I proprietari potrebbero anche rendersi conto che può esserci più di un progetto per mandare in scena la loro casa. Questo tipo di utilizzo di Periscope potrebbe anche aiutare gli acquirenti a farsi la giusta idea dell’immobile che stanno valutando.

4. informazioni sul mercato immobiliare locale (tg immobiliare locale).  I giornalisti sono stati tra i primi a provare Periscope. Per i giornalisti Periscope significa avere più opzioni a disposizione per riferire fatti di cronaca e interagire con il pubblico in tempo reale. Sky News e la BBC hanno già trasmesso notizie usando l’app. Allo stesso modo un agente immobiliare può usare il livestreaming di Periscope per realizzare una sorta di telegiornale immobiliare locale dove periodicamente informa acquirenti e venditori sull’andamento delle compravendite nella sua zona, sul numero di transazioni concluse, le variazione dei prezzi, la percentuale di riduzione dei prezzi rispetto ai mesi precedenti, i tempi di vendita medi in zona, e più in generale su tutte quelle informazioni che rappresentano dei contenuti di valore per i suoi clienti, comprese le notizie sul mercato dei mutui, le nuovi leggi e la fiscalità immobiliare.

5. Partecipazione a fiere locali/nazionali. Periscope ti permette di “portare” i tuoi follower a una fiera immobiliare alla quale stai partecipando, mostrare loro il tuo stand e fargli fare una passeggiata nello spazio espositivo.

6. Presentazioni ad acquirenti/venditori. Periscope può essere usato in modo simile ad un webinar, ma senza la barriera di dover far fare una registrazione o scaricare un software nel computer. Fare una presentazione in livestreaming dei tuoi servizi per gli acquirenti e i venditori ti consente di ricevere da loro delle domande e fornirgli delle risposte grazie alle quali spiegarli i pericoli che corrono con il fai-da-te e i vantaggi di affidarsi ad un professionista.

7. Ricerca di personale. Potete fare un livestreaming dal vostro ufficio, intervistando chi già lavora con voi, mostrando la struttura e l’atmosfera che si respira nel vostro team. Questo potrebbe essere un ottimo modo per reclutare nuovi agenti.

Allora, cosa ne pensi? Questa applicazione può davvero cambiare il modo di fare marketing nel settore immobiliare? Tutto quello che serve per scoprirlo è la volontà di provarla…basta sospendere il giudizio e provarla…e poi analizzarne i risultati

Sarei felice di ricevere i tuoi commenti a questo articolo 🙂 Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici sui tuoi social 🙂

Annunci

2 thoughts on “Periscope cambierà il marketing immobiliare?

  1. Ciao salvatore, sono convinto che alla base di ogni business (anche e soprattutto quello immobiliare) ci sia un marketing ben focalizzato
    Non ho ancora iniziato ad usare periscope ma da come lo descrivi credo che possa essere utilizzato validamente anche da noi A. I.
    Ha il vantaggio di annullare la distanza tra evento e utilizzo
    Poi come sempre parlano i risultati, ma un test approfondito va fatto

  2. Pingback: Periscope cambierà il marketing immobili...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...