Le infinite possibilità del mobile marketing immobiliare

mobile_marketing_immobiliare

di Salvatore Coddetta, formatore e coach immobiliare

Uno degli aspetti più interessanti del mobile marketing è che offre alle agenzie immobiliari una varietà di opzioni per testare, monitorare e perfezionare le loro campagne pubblicitarie.  A differenza dei “vecchi tempi” in cui la pubblicità veniva fatta unicamente sulla carta stampata, le campagne pubblicitarie mobile possono essere rapidamente ed economicamente cambiate (aggiungendo, togliendo o modificando qualcosa) in tempo reale. Si possono anche fare più versione di una campagna pubblicitaria (Test A/B) e verificare quale funziona di più in tempo reale.

Ma anche se la pubblicità mobile offre possibilità senza precedenti per monitorare e scoprire cosa funziona meglio, non tutti gli agenti immobiliari approfittano di queste opportunità e decidono cosa scrivere o quale foto pubblicare più sulla base del loro istinto che non sulla base di scelte ponderate. questi agenti lanciano una campagna pubblicitaria, spesso senza aver targetizzato nessun parametro dell’annuncio e senza aver provato messaggi diversi per i diversi gruppi di potenziali clienti acquirenti o venditori cha siano.

In questo modo spesso i risultati sono deludenti e loro danno subito la colpa al mobile marketing che non funziona. Se volete ottenere dei risultati dal mobile marketing assicuratevi che con la vostra prossima campagna pubblicitaria mobile sfruttiate appieno tutte le opportunità per monitorare, analizzare, adattare e migliorare i vostri sforzi di marketing.

Qui di seguito ci sono quattro aree da monitorare quando effettuerete la vostra prossima campagna di mobile advertising:

• Geolocalizzazione: Geolocalizzate i vostri annunci. Secondo Google la prima attività da mobile che effettua un acquirente è prendere informazioni sulla casa da acquistare, ma la seconda è avere indicazioni su come arrivarci. Il 69% degli acquirenti che ha iniziato la ricerca da un sito di un’agenzia immobiliare lo ha fatto inserendo nella query una specifica località, mentre il 52% delle azioni intraprese su un sito web di un’agenzia immobiliare sono nate da una ricerca geolocalizzata sul motore di ricerca. Geolocalizzate anche le vostre agenzie su Google Places e non dimenticate di geolocalizzare anche le vostre App. Ultimamente Apple ha aggiunto il tasto “Vicino a me” nel suo Store che consente agli utenti di trovare le App disponibili intorno al luogo in cui si trovano.

• Contenuto: Nella pubblicità effettuata tramite mobile è evidente che ci sia una limitazione nel contenuto dei messaggi. Gli schermi sono piccoli e le dimensioni degli annunci sono, per impostazione predefinita, ancora più piccole. Il suggerimento è quello di provare un sacco di diverse combinazioni di testo per gli annunci inviati a cellulari. Provate diverse parole o frasi, nuovi inviti all’azione, diversi colori, diverse foto ed immagini. A volte è sorprendente come una leggera differenza in una frase o in una foto può produrre un risultato notevolmente diverso.

• L’Offerta: Qual è l’incentivo per cui qualcuno dovrebbe essere così interessato a quello che stai promuovendo da cliccare sul tuo annuncio che gli è appena arrivato sul cellulare? Se stai cercando di far eseguire un download dell’applicazione della tua agenzia, i tuoi contatti saranno più propensi a cliccare sul tuo annuncio se possono rispondere alla vecchia domanda: “Cosa c’è di buono per me nello scaricare questa applicazione?”. Potreste scoprire che i clienti rispondono in modo diverso alle varie offerte. Per esempio, con un gruppo di persone potreste ottenere più conversioni quando pubblicizzate un immobile in vendita, mentre un altro gruppo di persone potrebbe essere più interessato a qualche vostro servizio specifico.

• Il prossimo passo: Una volta che il cliente fa clic sul tuo annuncio per cellulari, viene reindirizzato in una pagina di atterraggio che è spesso la pagina dell’ App Store dalla quale è possibile scaricare l’app della vostra agenzia. Ci sono numerosi elementi nella tua pagina dell’App Store che possono essere ottimizzati per ottenere più conversioni, come ad esempio gli screenshots, la stessa descrizione della vostra App e gli inviti all’azione. Va da sé che ogni agente immobiliare dovrebbe sempre lavorare per ottimizzare il suo ambiente di atterraggio nell’App Store per convertire il maggior numero di visitatori possibile. Se state inviando agli utenti un link del vostro sito web mobile, è importante farli atterrare in un ambiente facile da navigare in modo che possano trovare subito gli immobili che stanno cercando e inviarvi una richiesta inserendo un indirizzo e- mail, o in modo che desiderino effettuare una registrazione per seguire la vostra agenzia sui social media.

Le campagne pubblicitarie mobile non sono mai veramente “finite”: è un processo continuo che consente agli agenti immobiliari di costruire, misurare, imparare, e ripetere il processo più e più volte fino a quando non ottengono validi risultati ripetibili. Se prima di lanciare una campagna pubblicitaria si effettuano dei test, se si sceglie un targeting specifico di potenziali clienti (acquirenti o venditori) a cui inviare i messaggi (sms, mms o email marketing mobile), allora è possibile identificare quali fattori fanno ottenere i tassi di conversione più elevati.

Qual è la tua opinione su questo post? Quali sono i risultati più sorprendenti che hai ottenuto da una campagna pubblicitaria per cellulari? Come fai a decidere quali aspetti di una campagna pubblicitaria mobile vanno testati?

Saremo felici di ricevere le tue risposte a queste nostre domande nei commenti a questo post 🙂

Suggerimento finale:  CLICCA QUI per informazioni sui nostri corsi di mobile marketing immobiliare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...